Riflessioni post

Quello che è interessante dello stato di ebbrezza – e che non mi sembra si sottolinei nei luoghi comuni sull’argomento – è la lucidità che comunque si mantiene a monte di ogni comportamento e che ci permette di osservare quasi dall’esterno il nostro delirio e riconoscerlo come tale. Ed è come se questa metalucidità sia in qualche modo più sottile o meglio posizionata di quella sobria (forse perché, per necessità e visto il contesto, è più vigile), tanto che interagendo con gli altri li guarda con sospetto, intravedendo segnali di incoerenza e irrazionalità (non necessariamente alcolica) in parole o gesti che altrimenti ci sarebbero sfuggiti.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: