Qual è la differenza?

Se sentissi parlare di un tizio sconosciuto che ha i miei problemi sbadiglierei per la banalità e l’ovvietà delle soluzioni. Il tizio mi risulterebbe quasi comico, così nevrotico e incapace di vedere una prospettiva un poco più ampia. E allora perché quando si tratta di me non riesco a ridere? Qual è la differenza? La differenza da qui in avanti la chiameremo ‘narcisismo’ – del cui concetto non conosco definizione più stringente.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: