Progetto di racconto

Una coppia di giovani sposi, Norma e Arthur, riceve una scatola di legno con un pulsante rosso da un signore che si presenta con il nome di Steward. “Se premete il pulsante”, dice Steward, “riceverete un milione di dollari, ma nello stesso istante una persona che non conoscete nel mondo morirà”. Il dilemma morale attanaglia la coppia, avrebbero bisogno di quei soldi per iscrivere il figlio a una scuola prestigiosa. Alla fine premono il pulsante e ricevono come stabilito il milione di dollari.  Da quel giorno però la loro vita viene invasa da minacce e presenze inquietanti, che Norma riconduce al karma negativo che hanno attratto su di loro con quel gesto. Il figlio comincia ad andare male a scuola. Arthur beve sempre di più. Alla fine contattano Steward per restituire i soldi, spiegandogli la situazione. Colpo di scena: Steward, dispiaciuto per l’equivoco, spiega di esser stato frainteso e che il pulsante che hanno premuto non ha ucciso direttamente nessuno: semplicemente, su 7 miliardi di persone, di certo qualcuna sarà morta casualmente nello stesso istante. “Avete idea di quante persone muoiono ogni secondo a Ladispoli di Luglio? Almeno dal punto di vista civile”. Segue un silenzio imbarazzato in famiglia, con Arthur che si rigira in testa le possibili interpretazioni della frase “ma nello stesso istante morirà qualcuno” e Norma che disdice la donazione all’orfanotrofio. La vicenda segna profondamente la famiglia e insegna loro ad essere meno egocentrici.
Annunci

7 responses to “Progetto di racconto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: