Di certa sensibilità

dalla
Nell’ultimo anno credo di essere più felice di prima, per una serie di ragioni (A). Nell’ultimo anno credo di essere diventato meno incline a certa poesia, mi struggo meno per certe canzoni, sento meno bisogno di scrivere, di leggermi e farmi leggere (B). Difficile dire cosa ha causato cosa, ma se ipotizziamo che A ha causato B allora quanta sensibilità deve essere in realtà soltanto autocompatimento, struggimento bagnato e incestuoso per la nostra solitudine. E di certa sensibilità, di certe poesie, canzoni e post, forse è meglio averne fatto a meno ed essersene liberati.
Annunci

One response to “Di certa sensibilità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: