Noi atei

Anche a noi atei è concesso di sperimentare l’infinito. Accade quando muore qualcuno che amiamo e d’improvviso realizziamo: “Non lo vedrò mai più”.  Che il futuro vedrà un tempo infinito senza la nostra esistenza è una consapevolezza che in fondo possiamo vivere come astratta fino all’ultimo giorno; ma che da oggi inizia un infinito senza più relazione con chi abbiamo perso è un fatto che diventa realtà oggi, ed è desolante e se guardiamo negli occhi questo fatto noi atei ci vediamo l’infinito.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: